M.U. recensisce la musica di Nicola Pisu su #socialday3

Pubblicato il

Michele Uccheddu aka M.U., percussionista, batterista, rumorista, compositore di musica elettronica, ricercatore a 360 gradi, recensisce la musica di Nicola Pisu nella rubrica #socialday del proprio sito web.
M.U. ha cominciato a collaborare con Nicola Pisu nel 2013, durante le registrazioni di “Storie in forma di canzone”, divenendo da subito un musicista stabile nell’organico del cantautore e irrinunciabile sia in studio che dal vivo.
Attualmente vive a Jakobstad in Ostrobothnia, Finlandia, dove sta approfondendo i suoi studi musicali.

Foto di Gigi Cabiddu Brau ©2014

Nel suo modo di esprimersi non rinuncia al suo accento caratteristicamente isolano e non utilizza la cultura sarda come prodotto da esportazione o come bandiera da esibire come prova di appartenenza a ‘qualcosa’: semplicemente è sardo e non lo nasconde, coltiva e conserva quel piccolo bagaglio di umiltà isolana culturale che lo contraddistingue, differenziandolo, a mio avviso, dai vari capitalisti della musica made in Sardinia.

Leggi qui la recensione