Canzoni da solo: intervista di Silvia Spadon

Pubblicato il

Parlaci ora dei testi dei brani di Canzoni da solo. A chi si rivolgono? Che cosa ci raccontano?

Non penso mai al mio ascoltatore tipo, né quando scrivo, né quando suono dal vivo. Si tratta di canzoni rivolte a chiunque abbia la curiosità di sentire delle storie di vita reale, immaginata, sognata o recuperata nella rete dei ricordi. La cosa particolare è che l’ascolto che si va a fare è in qualche modo diverso rispetto a quello solito: non ci sono effetti speciali, ma solo il cantautore e la sua chitarra, con la voce che giunge dritta in faccia all’ascoltatore.

Continua a leggere l’intervista di Silvia Spadon sul Blog della Musica