A ogni cantautore il proprio Bertoncelli

Pubblicato il
nicola-pisu-Canzoni-da-soloIeri, dopo lo stupore per essere stato citato da M.Cotto in un libro su L.Cohen, è giunta una recensione alquanto negativa per il mio nuovo album Canzoni da solo.
Mi dico: a ogni cantautore il proprio Bertoncelli.
Non so se il recensore sia riuscito ad ascoltare il lavoro fino all’ultima canzone, I cantautori, che dice scherzosamente esattamente ciò che lui intendeva dire, citando fra l’altro Guccini e Dante (la canzone, mica il recensore).
Nicola Pisu
Cantastorie senza storia
mille parole per canzone
musiche immutabili
medesima nenia
Scribacchiate della vita
ciò che non vi sta bene
che non cambierete mai
con mezza copia venduta
Parolieri arrugginiti
relitti sul fondale
cosa c’è da contestare
quei tempi son passati
Si fa quel che si può fare
con un giro di mi maggiore
come questo ontoso metro
ma non vogliatemi male