“Canzoni sparse”: recensione di Claudio Carpentieri su SOund36.

Pubblicato il

Claudio Carpentieri recensisce sul magazine di cultura musicale SOund36 “Canzoni sparse”, scavando fra le varie tracce.

Un compendio sonoro che alla fine dei conti soddisfa e rilassa, quello assemblato e concepito dall’autore sardo che con eleganza supera, quel che qualcuno avventatamente potrebbe tacciare di citazionismo dei patriarchi della canzone italiana peninsulare o insulare, permettendo ad un artista fuori dal comune di lasciare attraverso canzoni, la propria impronta, fatta di semplicità e buon gusto come non se ne trova quasi più. (Claudio Carpentieri)

LEGGI QUI